Esercitazione per lo stop e il controllo orientato con passaggio

Fig. 1 – Obiettivo: stop e passaggio per trasmissione veloce della palla. Esternamente ad un quadrato 4 giocatori disposti ognuno in prossimità di un an­golo si passano la palla, avendo l’accortezza di “stoppare ” col piede dx la palla che arriva dalla propria sn, per poi calciarla col piede sn, e viceversa, stoppare col piede sn la palla che arriva da dx per poi calciarla col piede dx, sempre in direzione opposta. Per un maggior numeri di contatti uomo-palla e per il migliora­mento anche della capacità di ritmizzazione l’esercitazione può essere eseguita con due palloni e su figure diverse.

[ads comp=”SCHEDA” title=”Esercitazione per lo stop e il controllo orientato con passaggio” link=”http://allenando.it/wp-content/uploads/sites/2/2014/08/gioco-per-il-controllo-orientato-e-il-passaggio2.jpg” image=”http://allenando.it/wp-content/uploads/sites/2/2014/08/gioco-per-il-controllo-orientato-e-il-passaggio2.jpg”]

Anche durante una corsa di smarcamento in profondità, sarà opportuno al momento del controllo della palla, avere il corpo rivolto nella direzione verso cui si intende proseguire o conclu­dere l’azione.

Nel caso dello stop a seguire, sarebbe opportuno abbinare al ge­sto una finta, una sorta di contromovimento, per potersi meglio sottrarre da una eventuale marcatura dell’avversario.

Così come lo stop di interno piede su traiettoria rasoterra, oltre a permettere al calciatore di giocare in sicurezza (stop e do), so­prattutto nei pressi della zona pericolosa, gli consentirà, se attac­cato alle spalle da un avversario, di sottrarsi dalla sua marcatura:

stop, finta, portando poi via la palla con l’interno dell’altro piede in direzione opposta.


ADD IT TO YOUR NOTEBOOKS!

You need to login or register to bookmark/favorite this content.


YOU CAN BE INTERESTED IN

Bookmarked By

By Francesco Ambrosini

UEFA Youths & Grassroots subCoach • Editor @tacticalpedia • Creator of #PLEX Environment for Coaching #PlayLearn #LiquidSoccer

Leave a Reply